THAYAHT E RAM

Dal futurismo al novecento

Roma, Maggio 2004

La tuta è un indumento che connota diverse categorie professionali, il XX secolo ha così profondamente assimilato l’uso di questo capo d’abbigliamento da dimenticarne la storia, la data di nascita e, soprattutto, il nome del suo creatore. L’inventore della tuta era un artista, si chiamava Ernesto Michahelles, ma per firmare le sue opere preferiva usare lo pseudonimo bifronte THAYAHT.
A Thayaht e a suo fratello Ruggero Alfredo, in arte RAM, l’antiquaria romana Francesca Antonacci ed il collega fiorentino Damiano Lapiccirella dedicano una mostra che ripropone una collezione di inediti disegni firmati dai Michahelles tra il 1914 ed il 1951.

Leggi tutto | Presentazione della mostra | Catalogo Thayat | Catalogo Ram


 view